Torino, Sicilia protagonista a ”Italia da Amare”

Una ventina di partecipanti tra Gruppi di azione locale, Comuni e Associazioni di promozione turistica e culturale, Aziende private. Tre convegni in tre giorni con una nutrita partecipazione di esperti che racconteranno le meraviglie di una terra ricca di eccellenze gastronomiche e di un patrimonio storico e paesaggistico ineguagliabile. Diversi documentari, alcuni inediti, a testimoniare bellezza e momenti salienti filmati nel pieno della vita di riserve, borghi e parchi siciliani.

torino

Sono questi i numeri della partecipazione della Sicilia a “Italia da amare”, Fiera del Turismo di Territorio e di Qualità organizzata in Piazza Vittorio Veneto, nel centro storico di Torino, dal 26 al 28 settembre prossimi in concomitanza con “Sapori da sfogliare”, il Salone del Libro Enogastronomico.

L’Assessorato dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea della Regione Sicilia ha condiviso le ragioni di fondo della manifestazione, alla sua prima edizione, quale ideale e privilegiata vetrina delle eccellenze naturali, artistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche del nostro Paese, rappresentata attraverso una nuova emergente cultura del turismo, una filosofia ed uno stile di vita che esaltano la qualità, l’originalità, la sostenibilità dell’ambiente, la ricerca e la scoperta, il rispetto della storia, delle tradizioni, delle persone e del territorio.

ezechia paolo reale

“Nelle nostre intenzioni, la partecipazione a Italia da Amare costituisce una prima verifica organizzativa in vista di Milano Expo 2015” – afferma l’assessore Ezechia Paolo Reale – “da amministratori appassionati della nostra terra ci teniamo particolarmente alla proiezione di una Sicilia protagonista con le sue immense potenzialità storico-culturali, con la forza dei suoi luoghi unici ed inimitabili e con le eccellenze agroalimentari conosciute nel mondo.”

A Torino nei padiglioni allestiti in Piazza Vittorio Veneto ci saranno i rappresentanti dei Comuni di Noto e Castronovo di Sicilia, i Gruppi di azione locale Gal Etna, Gal Kalat, Gal Metropoliest S.c.a.r.l. Gal Nebrodi Plus, Gal Terre del Nisseno, Gal Terre Normanne, Associazioni di promozione turistica e culturale, Consorzi e Distretti impegnati nel far conoscere in Italia ed oltre i confini nazionali le peculiarità più o meno nascoste di territori ricchi di storia e le antiche tradizioni ancora vive. Buyers professionisti, sia nazionali che internazionali, incontreranno i partecipanti in una serie di workshop utili a presentare proposte turistiche ed enogastronomiche.

langhe

I tre appuntamenti organizzati dalla Regione Siciliana – Soat di Siracusa permetteranno ai testimonial di raccontare la Sicilia dei borghi, dei pescatori, degli agricoltori e del rinascimento enogastronomico della più grande isola del Mediterraneo. Si comincia venerdì 26 settembre alle 18.00 con “La rotta dei grani fra storia e ricerca”, incontro che punterà i riflettori sull’importanza della civiltà del grano nella storia sociale, economica e culturale della Sicilia.

Si continua sabato 27 alle 17.00 con l’incontro su “Meraviglie del patrimonio culturale marino in Sicilia” che vedrà la partecipazione dell’archeologo Sebastiano Tusa, soprintendente del Mare della Regione Siciliana e si chiude domenica 28 alle 10.00 con il convegno dal titolo “Comunicare i borghi, mare e riserve da amare in Sicilia” che verrà concluso dall’intervento dell’assessore dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana, Ezechia Paolo Reale.

duomo cefalu

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
On Key

Related Posts

EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol
apri chatt
ciao, sono online.
ciao,
sono online

Su questo sito Web utilizziamo strumenti che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Per ulteriori informazioni leggi la nostra informativa