I Diari della Caponata | C'è una Sicilia per ognuno di voi

 

Scarti di lavorazione, da costo a risorsa: giornata di studio a Siracusa

"Agroindustria e agroalimentare, un sistema integrato per l’innovazione della filiera delle produzioni animali certificate: opportunità di 

sviluppo locale ed imprenditoriale" è il tema della giornata informativa che si svolgerà lunedì prossimo 1 dicembre alle 10 nei saloni dell'azienda agricola zootecnica e agriturismo Italia in contrada Monti Climiti, a Siracusa. 

L'incontro, organizzato dalla Soat di Siracusa nell'ambito del progetto "Coltiviamo sviluppo..." previsto dal Psr 2007-2013, affronta il tema dei sottoprodotti delle arrività delle aziende agricole ed agroalimentari, ovvero, gli scarti, che rappresentano un costo, così come i resi alimentari della grande distribuzione. Si rende, pertanto, necessario individuare le opportune soluzioni che consentano di trasformare questo problema in opportunità, lo scarto come risorsa, a vantaggio delle aziende e di tutto il sistema agroalimentare attraverso la definizione di filiere sost

enibili ed innovative che garantiscano da un lato la qualità e sicurezza alimentare e dall’altro il rispetto dell’ambiente. 

scarti lavorazione ortofrutticola

La valorizzazione di scarti e resi alimentari può essere realizzata inserendo opportunamente questi prodotti nella filiera mangimistica ed, in ultima analisi, delle produzioni animali. Il loro recupero passa attraverso diverse fasi di studio, analisi, caratterizzazione, tracciabilità e definizione di disciplinari tecnici di prodotto/filiera che standardizzano e certificano il processo e l’intera filiera di prodotti innovativi dalle caratteristiche dietetico-nutrizionali di interesse per il consumatore con ricadute positive anche per l’ambiente. L’incontro vuole documentare i risultati della ricerca e le testimonianze di imprenditori agricoli che hanno messo in atto tali prove.

Tra i principali relatori Vincenzo Chiofalo, Università degli studi di Messina e Corfilcarni che parlerà dello stato dell’arte della ricerca industriale sull’impiego di scarti e resi alimentari per l’industria mangimistica e la filiera zootecnica e 

Giuseppe Carcione, anch'egli dell'Università degli studi di Messina che affronterà il tema del recupero e riutilizzo degli scarti dell’ortofrutta per l’alimentazione animale.

 

 

Vi segnaliamo

Andrea Sapori Montani

Alessia Smile and Food

Agriturismo " La Vedetta dei Nebrodi"