I Diari della Caponata | C'è una Sicilia per ognuno di voi

 

"Lu Signuri di li fasci", la Pasqua a Pietraperzia

Una delle tradizioni più sentite dalla popolazione di Pietraperzia, viene rappresentata il Venerdì Santo con la processione dell'altissima croce detta: "Lu Signuri di li fasci", del Signore nell'urna e della Madonna Addolorata. L'anima di "lu Signuri di li fasci" è una trave di legno di cipresso, terminante a croce. La trave è alta metri 8,50 con tutta "la vara".

Non solo barocco, tra Scicli e Pozzallo alla scoperta di boutique hotel e autentiche dimore di campagna

Quando arriviamo a Pozzalo il cielo è plumbeo ed il mare leggermente increspato si tinge di colori che solo il mese di settembre ti regala, tra il grigio, l'azzurro ed il verde.

Favara in festa, la XX edizione Sagra Agnello pasquale

E’  una manifestazione, che si svolge annualmente durante il periodo pasquale, è dedicata al dolce tipico di pasta di mandola farcito di pistacchio, a forma di Agnello. All'interno delle sale del Castello Chiaramonte, i visitatori hanno potuti gustare il tipico dolce della città di Favara ed i dolci tipici di mandorla e pistacchio preparati dalle pasticcerie locali.

San Filippo di Fragala', l'abbazia del Gran Conte Ruggero

Quello che vi proponiamo è un itinerario intriso di cultura, storia, spiritualità e... buon cibo. Il monastero di San Filippo di Fragalà sorge su una collina a circa 700 metri di altitudine e a tre chilometri dall'abitato di Frazzanò. Siamo nel cuore della Sicilia verde, sul versante centro-orientale dei Nebrodi, tra boschi di nocciole, foreste, laghi di montagna, centri storici tranquilli e lughi sacri della gastronomia dell'Isola (leggi qui).

 

Vi segnaliamo

Andrea Sapori Montani

Alessia Smile and Food

Agriturismo " La Vedetta dei Nebrodi"